WhatsApp e la nuova funzione vocale 2x: non abbiamo più tempo per le emozioni

WhatsApp e la nuova funzione vocale 2x: non abbiamo più tempo per le emozioni. Dietro alla nuova funzione di Whatsapp si cela un pericolo dei nostri tempi. Stiamo attenti.

La nuova funzione vocale 2x di Whatsapp

L’ultimo aggiornamento di Whatsapp per iPhone e Android permette di ascoltare i messaggi vocali a velocità accelerate: 1,5x o 2x, e cioè accelerandoli del 50% o proprio del doppio.

WhatsApp e la nuova funzione vocale 2x: non abbiamo più tempo per le emozioni

La casa produttrice dell’app dichiara che la novità era in fase di sviluppo da circa un mese, ma l’idea era già presente quando furono lanciati i messaggi vocali all’inizio.

Può essere utilizzata anche per i messaggi vocali precedenti e, se ancora non ci compare tra le possibilità, basta aggiornare Whatsapp sul nostro dispositivo..

Come si inserisce e a cosa serve la velocità audio aumentata

Quando si ascolta un audio vocale che ci è stato mandato, toccando la dicitura 1x si passa alla 1,5x e 2x.

Secondo i produttori dovrebbe servire a chi riceve lunghi messaggi audio, e colma un gap che Whatsapp aveva nei confronti del rivale diretto, Telegram, già dotato di una funzione simile dal 2018.

Whatsapp: non abbiamo più tempo per le emozioni

Proviamo ora a capire che segno dei tempi è questa innovazione che i produttori di Whatsapp hanno ritenuto indispensabile.

Punto primo: le emozioni

Provate ad ascoltare un vocale che avete ricevuto da una persona che conoscete abbastanza bene.

Di questa persona conoscete anche le inflessioni della voce, le pause, i ritmi della parlata. Attraverso questi dettagli riconoscete in lei molte emozioni, intrepretate a un livello più profondo ciò che vi sta dicendo.

La voce è modulabile, è sonora e poetica, è espressiva.

Ora accelerate il messaggio e vi accorgerete di una cosa ‘pericolosa’: le inclinazioni della voce, il ritmo, le pause, vengono tutte stravolte. Tutto il senso profondo ed espressivo è sacrificato alla velocità, al ‘padrone tempo’.

Punto secondo: solo comunicazione

Cosa resta allora?

Se non vogliamo accettare i molti fraintendimenti che emotivamente subiremo ascoltando voci conosciute all’acceleratore, allora dobbiamo accontentarci di essere portatori e ascoltatori solo del senso letterale di ciò che viene detto.

Rinunciamo all’espressività, diventiamo segretari della grammatica e dei numeri, assistenti delle informazioni e delle comunicazioni d’azienda.

Ogni volta che acceleriamo un vocale togliamo importanza alla persona e la diamo alla comunicazione. 

Attenti! 

Sai perché dopo anni ha chiuso Yahoo Answers? “Troppa stupidità”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like
Leggi

Fairphone, l’azienda che produce smartphone equo sostenibili e solidali

Fairphone, con sede ad Amsterdam, ha la missione di contribuire alla creazione di un’industria di telefonia più equosolidale possibile, dando la priorità alle persone e all’ambiente, partendo dall’ approvvigionamento responsabile delle materie materie prime e al benessere dei propri lavoratori. 
Leggi
Leggi

La democrazia e la diffusione della patata

Con il diritto di voto e di candidatura alle elezioni, la democrazia riconosce ad ogni persona la sua appartenenza alla comunità sociale con la stessa dignità di tutte le altre persone. E’ anche una forma di accoglienza per il fatto che, con il diritto di partecipare alle decisioni, riconosce ogni individuo come membro della società.
Leggi
Leggi

Raffaele Micelli: Fb Ads Academy per imparare a far business su Facebook

È stato interessante quando ho conosciuto Raffaele Micelli, comprendere che la sua esperienza è nata in anni di studio in Italia e all’Estero, sui sistemi comunicativi delle piattaforme Social accettando l’evidenza, molto chiara all’estero, che l’unica strategia valida è  insegnare e dare consigli online, perché così facendo si può crescere e far crescere le piccole realtà aziendali.
Leggi