Ultime notizie da Pechino, Guido Nosari espone al Shanguyan Art Museum

Inaspettatamente trovo nella e mail di ieri, un depliant per la mostra che Guido Nosari ha dovuto preparare in pochi giorni al Shanguyan Art Museum.

Rimango stupita della rapidità del suo successo ma quello che non mi sorprende è la sua capacità creativa di affrontare una sfida in così poco tempo. Questo avvale un pensiero che coltivo da molti anni, non basta essere creativi per essere artisti, ma bisogna essere organizzati, intuitivi, sapersi dare i tempi corretti e con la voglia di accettare le sfide come opportunità.

Allora rinnoviamo i complimenti a Guido , un artista italiano che si fa riconoscere sul mercato internazionale con professionalità.

volantino ridotto
Non vi nego che ho cercato di contattarlo a Pechino per avere più dettagli della mostra, ma ahime, le linee telefoniche sono veramente un problema.
Aspetteremo la prossima e mail e ovviamente vi aggiornerò.
Condividi:
Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Articoli Correlati
Poor Things (Povere Creature) è pornografia?

Poor Things (Povere Creature) è pornografia?

In molti paesi la pellicola è parzialmente censurata e alcuni parlano di "pornografia" gratuita. Sarà proprio così?
Street Art Australia

StraTour: Esplorazione delle meraviglie urbane e della Street Art in Australia 2°parte

L'articolo esplora il vibrante mondo della street art in Australia, evidenziando come il fenomeno sia diventato un punto focale culturale in diverse
street Art Australia

StraTour: Esplorazione delle meraviglie urbane e della Street Art in Australia

Questo movimento artistico, estremamente dinamico e variegato, si intreccia con la vita quotidiana, offrendo un'esperienza unica di scoperta e ammirazione in un
Fin Dac

Fin DAC: il poeta Visivo delle Metropoli, unendo arte urbana e fascino orientale

Quest'artista urbano ha lasciato il segno nelle strade di tutto il mondo, portando una prospettiva fresca e innovativa nell'arte contemporanea. Il suo
Torna in alto