Quarzo rosa: i gioielli di Almamé per il cuore

Quarzo rosa: i gioielli di Almamé per il cuore. Con oggi iniziamo un ciclo di articoli per scoprire energie e simboli delle pietre e delle gemme.  

A guidarci ci sarà Veronica Barisan, creatrice di Almamé, da sempre appassionata di gioielleria, pietre preziose e arte.

Noi di NonSoloWork le abbiamo chiesto di tenere questa serie di articoli per conoscere in modo semplice, diretto eppure profondo la cristalloterapia.

Almamé: come scegliere il gioiello giusto

Di Veronica ci ha appassionato il modo in cui compone i gioielli, partendo dalla persona per accostare la pietra o la gemma giusta.

In base alla personalità, ai problemi che si hanno, ai limiti, Veronica propone alcune pietre che lavorano a livello energetico su quei blocchi interiori che si vorrebbero superare.

Scelta la pietra che risuona di più, dà vita ad un gioiello unico che rispecchia se stessi, sia a livello energetico, sia a livello estetico. Se non va di aprirsi subito, è possibile anche solo decidere come comporre insieme un gioiello che ci rappresenti esteticamente.

Ogni suo gioiello è unico ed irripetibile, ognuno è una piccola e preziosa opera d’arte. Oggi, su NonSoloWork, siamo fieri di lasciare a lei la parola per presentare il Quarzo Rosa

Quarzo rosa: i gioielli di Almamé per il cuore

“Il Quarzo rosa è la pietra del cuore, infatti spinge ad essere generoso ed aperto, aiuta a vivere in modo positivo e costruttivo.

Rafforza la capacità di amare e favorisce l’identificazione con l’altro, rendendo maggiormente sensibili.

L’energia del Quarzo rosa è essenziale per raggiungere l’autorealizzazione e la pace interiore poiché il suo rassicurante color rosa lenisce e cura qualsiasi ferita del cuore, trasmettendo il potere del perdono e riprogrammando il cuore affinché impari ad amare prima se stesso.

Il Quarzo Rosa è stato considerato per secoli la pietra della fertilità, si era soliti impiegarlo per disturbi cardiaci e per tutto ciò che, anche in senso figurato, era legato al cuore.

La delicatezza del Quarzo rosa combinata con la sinuosità del filo ricamato danno vita a un gioiello unico ispirato all’antichità.

Basti pensare che i primi Quarzi rosa sono stati ritrovati nella lontana Mesopotamia, infatti gli Assiri li utilizzavano per creare fantastici gioielli dedicati alla fertilità e all’eterna giovinezza. Una pietra importante per la sfera del cuore, perfetta per chi vuole affrontare i problemi in modo diretto, mantenendo armonia e sentimenti puri.

Una delle pietre d’eccellenza per raggiungere la pace interiore, il Quarzo rosa aiuta a lasciar andare le esperienze burrascose del passato per imparare ad amare prima se stessi per poi aprire il proprio cuore a nuovi rapporti d’amore e di amicizia senza avere il timore di essere feriti.

Ci sono molte leggende su questa delicata pietra rosa.

Secondo i gli antichi Greci il Quarzo rosa sarebbe giunto sulla Terra direttamente dall’Olimpio, fu il dio Eros a donare questa pietra agli uomini affinché imparassero ad amare. Un’altra leggenda che arriva dall’Oriente narra che l’origine del Quarzo rosa deriverebbe da un amore spezzato: obbligati a vedersi di nascosto perché di caste diverse, due giovani innamorati condividevano un grande sentimento che veniva celebrato nei loro incontri con una rosa bianca. Scoperti dal padre della ragazza, gli amanti vennero uccisi e la rosa bianca che tenevano in mano si trasformò in pietra, lasciando incastonato il loro amore in questa bellissima pietra dedicata ai sentimenti puri.”

Veronica Barisan, Almamé

I prossimi episodi curati da Almamé.

Non perdete i prossimi interventi di Almamè, Veronica, che ci parlerà di:

LABRADORITE

AMETISTA

Come sempre, infine, mettiamo i contatti per vedere i gioielli e i tesori che Almamé propone, spronando il nostro pubblico affezionato a fare un giro sui suoi canali, a godere delle realizzazioni che vedrete, sicuri che, almeno, la voglia di averne un esemplare potrebbe proprio venirvi!!

Instagram almame_jewellery

https://www.instagram.com/almame_jewellery/

Facebook Almamé di Veronica Barisan

https://www.facebook.com/Almam%C3%A9-di-Veronica-Barisan-100941205118168

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like
Leggi

Riflessioni di PaoS: un’artista da conoscere Abe Toshiyuki

Uno specchio dell’anima per l’osservatore. Molti punti di vista diversi emergono quando persone diverse guardano lo stesso dipinto. Anche quando la stessa persona guarda il medesimo dipinto, il suo punto di vista può cambiare a seconda del suo stato d’animo. Questo cambiamento è ciò che intendo per arte come specchio dell’anima per l’osservatore.”
Leggi
Leggi

Parlando di colore…esplorando il giallo

A volte mi passano momenti nei quali il mischiare il giallo con il verde e il rosso mi crea delle sfumature che passano dagli arancioni a dei verdi cangianti. Gli effetti sono spontanei, non amo programmare il colore che uscirà ma amo sperimentare e lasciare che sia il colore ad uscire. Incomincio questa serie di articoli settimanale sui colori partendo proprio dal colore giallo che dona energia ai nostri percorsi, rappresenta il nostro respiro all’aria aperta guardati dal sole, il nostro essere in connubio con la natura-sole.
Leggi