Nasce il Museo per i bambini a Bologna

Nasce il Museo per i bambini a Bologna

Nasce il Museo per i bambini a Bologna. Al comune di Bologna è finalmente giunto ad approvazione il progetto vincitore per il Muba, il futuro museo dei Bambini e delle Bambine, che sarà costruito in zona Pilastro.

Come sarà il Muba?

Più di 1500 metri di struttura museale che usufruisce dei circa 3 milioni e mezzo stanziati dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Il progetto vincitore propone un edificio su due piani, prevalentemente in X-LAM, pannelli preformati in legno, circondato da giardino e con tetto calpestabile, naturalmente dotato di parco giochi e che, nelle previsioni, dovrebbe essere pronto per il 2026. Non ci sono ancora i dettagli definitivi, in attesa del nascente Comitato scientifico per il nuovo Museo creato appositamente (se qualcuno avesse il dubbio che le imprese legate all’arte siano fatte per creare posti in comitati, assemblee e votazioni non sarà Bologna a togliere il sospetto).

Nasce il Museo per i bambini a Bologna

Nasce il Museo per i bambini a Bologna. Come sarà organizzato

Il futuro Muba sarà dedicato ai bambini fino ai 12 anni, con spazi ideati apposta, outdoor e indoor, in continuità con l’edificio e le attività della Biblioteca Spina e della Casa Gialla (già importante punto per l’aggregazione giovanile). A detta dello studio Aut Aut, che ha organizzato e regolamentato il bando per la costruzione del museo, il Muba sarà un “dispositivo capace di stimolare i piccoli visitatori a imparare facendo, sperimentando, manipolando, giocando, una giocosa fabbrica di esperienze e di sapere“.

Una sola domanda, banale forse, ma che sfida anche la più ferrea logica: qualcuno ha chiesto il parere dei bambini??

Condividi:
Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Articoli Correlati
Poor Things (Povere Creature) è pornografia?

Poor Things (Povere Creature) è pornografia?

In molti paesi la pellicola è parzialmente censurata e alcuni parlano di "pornografia" gratuita. Sarà proprio così?
Street Art Australia

StraTour: Esplorazione delle meraviglie urbane e della Street Art in Australia 2°parte

L'articolo esplora il vibrante mondo della street art in Australia, evidenziando come il fenomeno sia diventato un punto focale culturale in diverse
street Art Australia

StraTour: Esplorazione delle meraviglie urbane e della Street Art in Australia

Questo movimento artistico, estremamente dinamico e variegato, si intreccia con la vita quotidiana, offrendo un'esperienza unica di scoperta e ammirazione in un
Fin Dac

Fin DAC: il poeta Visivo delle Metropoli, unendo arte urbana e fascino orientale

Quest'artista urbano ha lasciato il segno nelle strade di tutto il mondo, portando una prospettiva fresca e innovativa nell'arte contemporanea. Il suo
Torna in alto