L’essenza del benessere: viaggio nel mondo del rosmarino

rosmarino

Parliamo del rosmarino

Chissà quante volte a tavola l’abbiamo evitato. Perché si, ha un buon odore ma mangiarlo è un po’ complicato vista la sua consistenza.

rosmarino pianta

Ma cosa sappiamo di questo arbusto dalle mille qualità?

Il suo nome deriva da due parole latine che sono: ros (rugiada) e maris (del mare).

Originario dell’Europa, Asia e Africa, il rosmarino cresce spontaneo nell’area mediterranea, nelle zone litoranee, nei dirupi sassosi e assolati dell’entroterra e anche nella zona dei laghi prealpini e nei luoghi sassosi e collinari della Pianura Padana.

Il rosmarino è noto per il suo splendido profumo ma in realtà ha altre e numerose proprietà benefiche.Andiamo per ordine.

Il rosmarino è un ottimo tonico: esercita sull’organismo un’azione stimolante e fortificante. E’ molto utile quando si è in forte stress fisico e mentale.

Il rosmarino è un ottimo antiossidante: rallenta l’ossidazione delle cellule contrastando la diffusione dei radicali liberi, grazie all’azione dei flavonoidi che contiene.

E’ un ricostituente, molto utile per sopperire ai cali di pressione, ed è un astringente: i tannini che contiene hanno un ottimo potere antidiarroico e aiutano a regolare il flusso mestruale.

Il rosmarino è utile a livello gastrico-intestinale in quanto favorisce l’espulsione dei gas.

Non solo.

E’ un ottimo deodorante e grazie alla sua azione purificante, normalizzante della secrezione sebacea, risulta anche un ottimo rimedio per i capelli grassi e per la lotta contro la calvizia.

 

INFUSO DI ROSMARINO

Lasciamo bollire un litro d’acqua e poi, dopo aver spento il fuoco, mettiamo 20 gr di foglie essiccate di rosmarino lasciando riposare per una decina di minuti.

Passati i dieci/dodici minuti filtriamo e beviamo.

Possiamo usare questo infuso come collutorio, per fare impacchi per i capelli e per massaggiare la cute dopo aver fatto lo shampoo.

LIQUORE DIGESTIVO

Ingredienti: 300 ml di alcool 95°, 150 gr di aghi di rosmarino fresche e ben lavate, 400 ml di acqua, 250 gr di zucchero, cannella in bastoncino e la buccia di un limone.

Procedimento: mettiamo la buccia del limone, il rosmarino e la cannella in una ciotola di vetro, aggiungiamo l’alcool e lasciamo macerare per 48 ore.

A seguire riscaldiamo l’acqua, aggiungiamo lo zucchero, mescoliamo fino a ebollizione e lasciamo raffreddare. Aggiungiamo lo sciroppo ottenuto all’alcool, mescoliamo per bene e filtriamo il tutto in una bottiglia di vetro.

L’Olio essenziale di Rosmarino

Metodi di Estrazione e Composizione L’olio essenziale di rosmarino si ottiene principalmente attraverso la distillazione a vapore delle foglie della pianta. Questo processo consente di preservare i principi attivi come il cineolo, il camphene, il borneolo e il verbenone, che sono responsabili delle sue molteplici proprietà.

Benefici per la Salute

  1. Stimolante Mentale: L’olio di rosmarino è noto per le sue proprietà stimolanti. Inalato, può aiutare a migliorare la concentrazione, la memoria e l’energia mentale.
  2. Antiossidante e Anti-infiammatorio: Contiene potenti antiossidanti che combattono i radicali liberi, riducendo così lo stress ossidativo. È anche noto per le sue proprietà anti-infiammatorie.
  3. Cura dei Capelli: Utilizzato in molti prodotti per capelli, l’olio di rosmarino può stimolare la crescita dei capelli, ridurre la forfora e rinforzare il cuoio capelluto.
  4. Rilassamento Muscolare: Applicato topicamente, l’olio di rosmarino può aiutare a ridurre il dolore muscolare e i crampi grazie alle sue proprietà analgesiche.

Utilizzo in Aromaterapia In aromaterapia, l’olio di rosmarino è utilizzato per alleviare lo stress e l’ansia. Il suo aroma fresco e vivificante può migliorare l’umore e promuovere un senso di benessere generale.

Cucina e Aromi Anche in cucina, l’olio di rosmarino può essere utilizzato per aggiungere un tocco aromatico ai piatti. Tuttavia, essendo molto concentrato, va usato con cautela.

Precauzioni e Controindicazioni Nonostante i suoi numerosi benefici, l’olio di rosmarino deve essere usato con cautela. Non è raccomandato per donne in gravidanza o che allattano e per persone con epilessia o pressione alta. È sempre consigliabile consultare un medico prima di utilizzarlo per scopi terapeutici.

L’olio essenziale di rosmarino è un dono naturale che offre benefici sia per la salute fisica che mentale. Con le sue molteplici applicazioni, dall’aromaterapia alla cura dei capelli, rappresenta un alleato prezioso nella vita quotidiana.

LIBRI CONSIGLIATI

Profumi Celestiali
Guida all’aromaterapia – Uso delle essenze naturali e loro azione sul corpo e sulla mente

Voto medio su 6 recensioni: Da non perdere

€ 25,90

Condividi:
Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Articoli Correlati
Essenza infinito

Essenze Floriterapiche e l’Essenza Infinito: un Viaggio verso il Benessere

La ricerca del benessere fisico e mentale è un viaggio continuo, e trovare scopri l'efficacia di Infinito.
oli essenziali

Utilizzo degli Oli Essenziali per migliorare concentrazione e memoria

Un metodo naturale che sta guadagnando popolarità per potenziare queste capacità cognitive è l'utilizzo degli oli essenziali. Questi estratti naturali non solo
salvia

Salvia Officinalis: i suoi benefici

Nella medicina popolare, già nel Medioevo, veniva usata come cicatrizzante sulle ferite difficili da rimarginare.
Torna in alto