fbpx

Italo Chiodi

Docente di Brera

“L’esperienza laboratoriale, anche in ambienti non artisticamente specifici, mi ha dimostrato che il pensiero creativo può essere stimolato a chiunque con adeguati percorsi.

I laboratori creativi hanno come obiettivo quello di elaborare e stimolare una curiosità esplorativa, che si strutturi partendo dalla capacità di osservazione del mondo per poi saperlo trasformare.

L’utilizzo del gioco come linguaggio elaborativo, la consapevolezza del proprio corpo e delle possibilità espressive in relazione allo spazio, l’accettazione dell’errore e dello sbaglio come processo di invenzione: lo scopo della creatività non è quello di non sbagliare mai, ma è quello di saper utilizzare gli errori a proprio favore.

Tutti questi aspetti hanno bisogno di un esercizio costante che sappia scardinare le rigidità che si sono formate nel tempo”.

Contatta Italo Chiodi

LE INFORMAZIONI FORNITE SONO TUTELATE DAL DECRETO LEGISLATIVO 196/03, RECANTE DISPOSIZIONI A TUTELA DEI DATI PERSONALI. SARANNO PERTANTO UTILIZZATE NEL RISPETTO DELLA CITATA NORMA

2 + 4 =