Le invenzioni ecosostenibili di Fedrigoni

Le invenzioni ecosostenibili di Fedrigoni. Creare carta con innovazioni ecosostenibili, creatività e impegno civile. Un esempio da leggere.

Fedrigoni è ormai un punto di riferimento nella produzione di carta sostenibile.

Non solo vi si riconosce un costante impegno nella sostenibilità, nella ricerca di tecnologie innovative e nella cura dei materiali, sempre più ecosostenibili, ma il vero punto di forza di Fedrigoni, per noi di NonSoloWork, è proprio la creatività che ci mettono!

Le invenzioni ecosostenibili di Fedrigoni

Pensare un pianeta più pulito vuole dire ideare piccole rivoluzioni quotidiane.

Prendere un oggetto banale e migliorarlo, rendendolo ecosostenibile o ecocompatibile. Ecco la via che Fedrigoni sceglie per tenere in allenamento la creatività dei suoi team.

Le invenzioni ecosostenibili di Fedrigoni

Facciamo qualche esempio:

  • L’etichetta in carta delle bottiglie di vino diventa autoadesiva e non bisogna più staccarla dal contenitore per smaltirla separatamente. Stessa cosa per flaconi, scatole e contenitori.
  • Astucci per ombretti o fard interamente di carta, totalmente biodegradabili.
  • Carte lavorate affinché siano talmente simili alla plastica da poterla sostituire nell’uso quotidiano.
  • Nel food & beverage packaging di prodotti di lusso, un utilizzo elegante e sempre più di design della carta, per sostituirla anche nei gusti della clientela ‘high’. 
  • Colle facilmente sciacquabili, per rendere il contenitore pulito al momento del riciclo.7

I Development Goals di Fedrigoni

A noi di NonSoloWork importa molto l’input che la creatività può dare, ma se si è impegnati nella sostenibilità bisogna anche portare sempre avanti buone abitudini e consuetudini virtuose.

Le invenzioni ecosostenibili di Fedrigoni

Anche in questo Fedrigoni non delude: l’azienda si è impegnata per iscritto a raggiungere entro il 2030 un elenco di development goals in linea con gli obiettivi imposti dalle Nazioni Unite:

  • Tentativo di ridurre del 60% gli infortuni sul lavoro.
  • 50% in più di donne in posizioni manageriali.
  • 30% in meno di emissioni nell’atmosfera.
  • Restituzione ai fiumi del 95% dell’acqua utilizzata, pulita e depurata.
  • Recupero totale dei rifiuti industriali.
  • Scelta esclusiva di fornitori qualificati esg. 
Marco Nespolo ad Fedrigoni
Marco Nespolo, amministratore delegato di Fedrigoni (courtesy Fedrigoni)

Nel compiere queste rivoluzioni l’azienda ha accettato di essere seguita e studiata da equipe di ricerca universitaria, anche per creare modelli per il futuro. 

Già adesso Fedrigoni utilizza solo materie prime e ausiliarie sicure nella produzione della carta, provenienti da origini controllate e tracciate.

I Boschi Fedrigoni

Se tutto ciò non bastasse, Fedrigoni sta anche piantando boschi nelle vicinanze dei suoi centri produttivi. 

Il primo bosco ha visto arbusti piantati a Caponago (provincia di Monza e Brianza), con 1.530 piante autoctone (querce, frassini, lecci, tassi e olmi).

Le invenzioni ecosostenibili di Fedrigoni

Questa iniziativa vuole riqualificare attraverso la natura zone che l’aggressività imprenditoriale dell’uomo stava quasi per distruggere: nel giro di 20 anni il nuovo bosco sarà cxapace di assorbire 100 tonnellate di CO2, pari alle emissioni annuali di 50 automobili. Il prossimo bosco è previsto a Verona.

Sai cosa è l’UpCycling’? Leggi l’articolo

Fedrigoni

Le invenzioni ecosostenibili di Fedrigoni

130 anni di attività, 4mila dipendenti dislocati in vari paesi del mondo, 1,3 miliardi di euro di fatturato nel 2020 e migliaia di prodotti a catalogo e su misura.
Che altro dire di questa realtà?
Che è un esempio da seguire!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like
Leggi

Fairphone, l’azienda che produce smartphone equo sostenibili e solidali

Fairphone, con sede ad Amsterdam, ha la missione di contribuire alla creazione di un’industria di telefonia più equosolidale possibile, dando la priorità alle persone e all’ambiente, partendo dall’ approvvigionamento responsabile delle materie materie prime e al benessere dei propri lavoratori. 
Leggi