DonnexStrada: il profilo Instagram che accompagna a casa le donne sole

DonnexStrada: il profilo Instagram che accompagna a casa le donne sole

-“ciao sei sola? Come ti chiami?”

-“no guarda, sto andando a casa”

-“ti accompagno?”

-“sto bene così, grazie”

“non avrai mica paura di me? ti faccio paura?”

DonnexStrada: il profilo Instagram che accompagna a casa le donne sole. Un profilo Instagram per rendere più sicuri gli spostamenti solitari delle donne, un’idea semplice e preziosa. Donnexstrada ha lanciato un profilo Instagram che permette di richiedere una diretta live che accompagni a casa le donne che non si sentono al sicuro nel tragitto che stanno facendo. La pagina ha già 110 mila follower, “Un numero che ci fa solo capire quanto sia ancora difficile, per una donna, camminare liberamente per strada. In Italia, nel 2021”.

Come ottenere la diretta Instagram di DonnexStrada

L’idea è veramente semplice: se qualcuno si è messo in testa di seguirci, di abbordarci e non sembra volersi arrendere, abbiamo il diritto di pensare male. Potrebbe, a un certo punto del tragitto, magari quando il vagone del treno è vuoto, volerci costringere a fare qualcosa, oppure seguirci fino a casa. Andiamo sul profilo Instagram di DonnexStrada. Mandiamo un messaggio nei direct con scritto anche solamente SOS. A questo punto la piattaforma fa partire una diretta nella quale siamo coinvolte, il nostro tragitto viene accompagnato dalla LIVE e abbiamo degli spettatori. 

Questa situazione può essere fondamentale per fermare i malintenzionati, ma anche solo può essere utile a renderci più tranquille in una situazione che sospettiamo possa degenerare. La visibilità, la diretta, l’essere riconosciuto, la presenza di una rete non possono che scoraggiare azioni persecutorie o violente, approcci ambigui o comportamenti offensivi. Ad oggi oltre 700 donne sono state “accompagnate a casa“, e il numero di dirette al giorno è 3/4.

A far partire le dirette è un team di volontari dei quali si può fare parte tramite richiesta su QUESTA PAGINA. Ad oggi sono una ventina di persone.

La richiesta di aiuto può essere mandata in qualunque giorno, a qualunque orario, senza domande o biasimi.

DonnexStrada: il profilo Instagram che accompagna a casa le donne sole

Emergenza solo per le donne?

Ci sono state persone della comunità LGBTQ che hanno richiesto dirette, che tuttavia si identificavano come donne, così come ci sono stati alcuni uomini che ci hanno chiesto cose tipo ‘sono alle 2 di notte a Termini, posso chiamare?

A questo dubbio, sull’aiuto dato solo alle donne, le fondatrici rispondono che l’aiuto è per tutti, il fatto che siano chiamate anche da uomini rimane più importante di qualunque proclama. Tuttavia i dati danno le donne come maggiormente soggette a questo tipo di violenza, e loro hanno deciso di richiamare l’attenzione proprio di queste donne per prime.

Tengono però a ricordare anche i limiti del loro progetto, con avvertenze fondamentali:

Noi non siamo un SOS, siamo un accompagnamento, un servizio in più (…) abbiamo diffuso l’indicazione di chiamare direttamente il 112 se al momento della diretta ci si accorge di essere già in pericolo. Noi possiamo essere preparate nell’aiutarti a capire cosa fare in quella situazione, ma la polizia di stato è ovviamente un’altra cosa e va chiamata più spesso. C’è molta poca fiducia in loro, ma sono obbligati ad intervenire quindi una risoluzione arriva”

DonnexStrada: il profilo Instagram che accompagna a casa le donne sole

DonnexStrada: il profilo Instagram che accompagna a casa le donne sole, ora anche sportello di ascolto

Siamo diventate un’associazione formata da donne fantastiche che lavorano incessantemente per un sogno, quello di vivere in una società finalmente diversa.

Nasce proprio come iniziativa privata per accompagnare a casa le donne tramite Instagram. Oggi è una associazione e una community che supporta anche psicologicamente le donne, ma che accoglie anche tutti gli uomini e le persone che volessero un mondo diverso.

Tutto parte dalla cronaca peggiore: a Londra, il 3 marzo 2021, Sarah Everard viene stuprata e uccisa da un poliziotto mentre sta rincasando. Il 15 marzo nasce Donnexstrada, fondata grazie a una call to action di Laura De Dilectis, 26 anni, psicologa clinica. In meno di un mese raccoglie collaboratrici e la pagina è già virale. Il passo successivo e creare un vero spazio fisico dove accogliere le donne per assistenza psicologica. I prezzi sono calmierati e la prima seduta non si paga. Lo sportello di schiama NoixVoi e basta scrivere una mail a donnexstrada@gmail.com per prenotare un appuntamento.

DonnexStrada: il profilo Instagram che accompagna a casa le donne sole

LEGGI ANCHE

VediamociChiara: salute femminile in podcast per 10 milioni di utenti
Condividi:
Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Articoli Correlati
film Un Mondo a parte

“Un mondo a parte” film che fa riflettere!

Un film che, pur tra difficoltà e malinconie, riesce a celebrare la forza dello spirito umano nel mantenere vive le proprie radici,
Parental Control

Sicurezza Digitale per minori: le nuove frontiere del Parental Control

Il parental control prevede il blocco di siti individuati ritenuti inappropriati da Agcom.
Biscotti alla lavanda

Biscotti al Bacio di Lavanda: ricetta facile senza burro e gluten free

Scopri i Biscotti al Bacio di Lavanda: una ricetta facile, senza burro, perfetta per sorprendere con gusto e leggerezza.
Sound of Freedom

Sound of the Freedom: svelando le ombre…la lotta per l’infanzia in ‘libertà’

Il film Sound of Freedom è presentato come un mezzo per sensibilizzare l'opinione pubblica su questa la grave questione sociale delle tratte
Torna in alto