De Filo: Esplorando l’Arte Tessile Contemporanea

Mostra DE FILO_150° Linificio e Canapificio Nazionale 2

Linificio e Canapificio Nazionale, un’azienda di riferimento nella filatura di lino e canapa di alta qualità, celebra i suoi 150 anni con un evento speciale: DE FILO, un’esposizione di opere di importanti artisti tessili e contemporanei provenienti da tutto il mondo.

150 anni per l'azienda Linificio e Canapificio Nazionale a Villa D'almè Bergamo.

Questa mostra unica è parte integrante degli eventi organizzati per celebrare Bergamo-Brescia Capitale Italiana della Cultura.

L’azienda, con un know-how unico nel settore tessile, promuove la cultura del lino e la coltivazione della fibra sul territorio italiano. Oltre alla produzione di filati di alta qualità, Linificio e Canapificio Nazionale sperimenta anche applicazioni sostenibili innovative di lino e canapa in settori come il packaging alimentare e l’industria automobilistica.

La mostra DE FILO si svolgerà presso la sede di Linificio e Canapificio Nazionale a Villa d’Almé (BG), in uno spazio industriale precedentemente utilizzato per la roccatura. Attraverso opere di arte tessile contemporanea, la mostra racconta la storia e la filosofia dell’azienda, esplorando l’antica cultura del lino e presentando possibili visioni sostenibili dell’industria tessile italiana.

Conosci la mostra DE FILO?

“De Filo” è una mostra itinerante che si propone di esplorare le molteplici espressioni dell’arte tessile contemporanea. Organizzata in diverse città, questa mostra raccoglie opere di artisti provenienti da tutto il mondo, offrendo al pubblico un’esperienza unica e coinvolgente nel mondo dell’arte tessile.

L’obiettivo è quello di rompere gli stereotipi associati all’arte tessile, dimostrando che questa forma d’arte non è solo tradizionale o relegata al mondo dell’artigianato, ma può essere altamente innovativa, concettuale e sorprendente. Gli artisti partecipanti utilizzano una vasta gamma di tecniche, materiali e approcci per creare opere che spaziano dal delicato e intimo al monumentale e imponente.

Questa mostra offre al pubblico l’opportunità di immergersi in un mondo di texture, colori e forme uniche. Ogni opera racconta una storia, esplora un concetto o cattura un’emozione, offrendo una visione personale dell’artista sull’arte tessile contemporanea. La varietà delle opere esposte permette ai visitatori di scoprire nuove prospettive e di apprezzare la versatilità e la bellezza di questa forma d’arte.

DE FILO affronta il concetto del filo in molti suoi significati e contrasti: il nascondersi o distinguersi, l’ordine o la libertà, il stringersi o l’espandersi, il proteggere o il connettere. L’esposizione propone un approfondimento multidisciplinare sull’oggetto “filo” attraverso il lavoro di artisti contemporanei e designer, trasmettendo messaggi legati a Linificio, alla sua storia, ai suoi luoghi, ai prodotti e alle innovazioni sostenibili.

Quali artisti sono presenti

La mostra presenterà le opere di oltre 20 artisti tessili e contemporanei nazionali e internazionali, tra cui Kaori Miyayama, Matteo Berra e lo street artist Moneyless. Gli artisti esporranno opere site specific create appositamente per gli ambienti del Linificio. Tra gli altri artisti presenti spiccano Matthew Attard, Daniela Frongia, Eva e Franco Mattes, Federica Patera e Andrea Sbra Perego, Mimmo Totaro.

opere tessile all'interno della mostra di De Filo
una sala colma di arte tessile per la mostra De Filo

DE FILO è il risultato di mesi di ricerca e studi approfonditi del settore, ideato dalla società di comunicazione NT Next – Evolving Communication. L’esposizione fa parte di un progetto di comunicazione strategica che coinvolge tutti gli stakeholder di Linificio e Canapificio Nazionale, mirando a seminare nuove idee e valorizzare la creatività anche in ambiti solo apparentemente lontani.

Oltre all’evento speciale di apertura del 20 maggio, che include un tour degli spazi di produzione, saranno disponibili visite alla mostra in date selezionate nel corso dell’anno. Per partecipare, è possibile registrarsi sul sito ufficiale dell’azienda.

Un’occasione imperdibile per immergersi nell’arte tessile contemporanea e scoprire la storia e l’eccellenza dell’industria tessile bergamasca. Questa mostra rappresenta una testimonianza dell’impegno di Linificio e Canapificio Nazionale nel promuovere la cultura del lino, l’innovazione sostenibile e la valorizzazione del territorio italiano.

Informazioni sull’evento:

  • Data: dal 20 maggio al 31 dicembre
  • Apertura: 20 maggio, ore 14:30
  • Registrazione obbligatoria sul sito ufficiale dell’evento
  • Luogo: Linificio e Canapificio Nazionale, Via Ghiaie, 55, 24018 Villa d’Almè BG

Non perdere l’occasione di immergerti nell’affascinante mondo dell’arte tessile e contemporanea presso Linificio e Canapificio Nazionale.

LEGGI ANCHE

Joana Vanconcelos e le installazioni (stra)ordinarie
Condividi:
Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Articoli Correlati
Poor Things (Povere Creature) è pornografia?

Poor Things (Povere Creature) è pornografia?

In molti paesi la pellicola è parzialmente censurata e alcuni parlano di "pornografia" gratuita. Sarà proprio così?
Street Art Australia

StraTour: Esplorazione delle meraviglie urbane e della Street Art in Australia 2°parte

L'articolo esplora il vibrante mondo della street art in Australia, evidenziando come il fenomeno sia diventato un punto focale culturale in diverse
street Art Australia

StraTour: Esplorazione delle meraviglie urbane e della Street Art in Australia

Questo movimento artistico, estremamente dinamico e variegato, si intreccia con la vita quotidiana, offrendo un'esperienza unica di scoperta e ammirazione in un
Fin Dac

Fin DAC: il poeta Visivo delle Metropoli, unendo arte urbana e fascino orientale

Quest'artista urbano ha lasciato il segno nelle strade di tutto il mondo, portando una prospettiva fresca e innovativa nell'arte contemporanea. Il suo
Torna in alto