Nasce App Gruppetto: la prima bike community italiana

Nasce App Gruppetto: la prima bike community italiana

Nasce app Gruppetto: la prima bike community italiana. Si può fare community per ogni interesse che abbiamo, ogni passione o occupazione. Questa è uno dei presupposti del mondo social. Quando poi la passione è quella giusta, sana e che ci mette ‘al mondo’, allora i social e le app hanno davvero un valore.

Vi parliamo oggi del lancio dell’applicazione Gruppetto, che avverrà proprio domani, 27 Novembre 2021.

Di cosa si occupa l’app Gruppetto, la prima bike community italiana

Il “gruppetto” è proprio quello che sorpassate in auto la domenica e, in fondo, al quale vorreste partecipare. Gruppetto è un’app intuitiva che unisce la passione per il ciclismo alla socializzazione, e offre diverse funzionalità utili per approfondire la propria passione per la pedalata, tanto a livello amatoriale che agonistico.

Nasce App Gruppetto: la prima bike community italiana

Un’app per organizzare le uscite in bici?

Anche, certo, e perché no? Nei profili whatsapp degli appassionati di ciclismo, per esempio, c’è sempre una chat per uscire insieme il fine settimana. Pensate a un’app che funziona anche da chat ma inserita in una vera bike community in cui “gli utenti utilizzano l’applicazione per condividere le loro esperienze e conoscere appassionati di ciclismo in modo semplice e divertente“.

Una semplice chat quindi? Assolutamente no, piuttosto un’entrata in un mondo fatto di professionisti, consigli, mappe, esperienze e compagni di uscita che, magari, ancora non conosciamo.

La presentazione di Gruppetto

Sabato 27 Novembre, dalle ore 18:00, verrà presentata Gruppetto in diretta Live durante un evento organizzato in Cicli Drali Milano. 

Un’occasione per conoscere i founder, scoprire tutte le potenzialità di Gruppetto e avere un’anticipazione inedita sugli sviluppi futuri dell’applicazione dedicata ai ciclisti. Luca Sacchetti, Danilo Borroni e Simone Valenziano sono i founder di Gruppetto, la startup che ha ideato Gruppetto App. Da grandi appassionati di ciclismo, i tre founder hanno deciso di creare uno spazio di condivisione per tutti coloro che vogliono organizzare ride in compagnia di altri ciclisti.”

Sacchetti Luca

Le app che ‘ti rimettono al mondo’ sono da preferire sempre

Gruppetto ci dà l’occasione di fare un importante distinguo tra applicazioni digitali.

Da una parte ci sono le applicazioni il cui unico scopo è tenere incollata al desktop il più a lungo possibile l’utenza. Queste app puntano a monopolizzare il tempo della giornata, a far crescere di volta in volta la voglia di vedere il prossimo contenuto, e far decrescere la voglia di staccarsi e vivere.

Dall’altra parte c’è un mondo digitale che fa funzionare meglio le attività reali, serve come aiuto e incentivo a staccarsi proprio dal desktop.

Siamo stati felici di parlare di Gruppetto perché è il perfetto esempio di come un contenuto digitale può spronare a una vita più sana.

L’ecosistema OperaLogica

Già abbiamo parlato di OperaLogica, nostro contatto con il quale vogliamo crescere insieme. Gruppetto fa parte del suo ecosistema, all’interno del quale è stato accolta l’idea iniziale e sviluppata. OperaLogica è una Società Benefit e Software Factory di Garbagnate Milanese che promuove la centralità dell’aspetto umano nello sviluppo della tecnologia e dell’innovazione. Una realtà da tenere sempre d’occhio.

LEGGI ANCHE

Le aziende più green del 2021: la classifica Global 100 (male le italiane)
Risolvere l’inquinamento producendo energia? Forse si può!
Condividi:
Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Articoli Correlati
RD SERVICES

La Rivoluzione di RD Services: dalla pulizia tradizionale al benessere ambientale

Dalla pulizia tradizionale al benessere ambientale un nuovo capitolo nell'evoluzione dei servizi di pulizia
Antonio D'Este con il suo libro

PERSONAL BRANDNESS: una strategia rivoluzionaria

Antinio D'Este nel suo libro ci dimostra che, è la nostra autenticità a definire il successo e l'impatto del nostro brand personale.
foto di Frank Rosenblatt

Frank Rosenblatt: padre del Perceptron e pioniere dell’Intelligenza Artificiale

La ricerca di Rosenblatt sulle reti neurali e sul loro uso per emulare il cervello umano ha posto le basi per l'IA
Mindfulness pace in ufficio

Mindfulness e Produttività: come migliorare la concentrazione e ridurre lo stress

La Mindfulness, una pratica antica rivisitata per l'era moderna, che promette di rinnovare il nostro approccio al lavoro e alla vita.
Torna in alto