Adotta un alveare con 3Bee, la startup che ha fatto +375% nel 2020. 3Bee è una start up e una realtà imprenditoriale che sta facendo parlare il mondo. Nel 2020, anno pandemico per tutti, ha ottenuto ricavi pari a +375% per l’agritech degli alveari smart e del miele italiano che approda nella Gdo.

3Bee, presentiamo la start up che monitora la salute degli alveari e ha fatto +375% nel 2020

Nasce nel 2017 a Como, ha sede in Fino Mornasco, Lombardia, e i fondatori sono Niccolò Calandri e Riccardo Balzaretti. 3Bee offre servizi a privati, apicoltori e imprenditori. Il suo prodotto di punta si basa sulla tecnologia HiveTech, ovvero una rete di sensori da posizionare all’interno dell’alveare: monitorano tutti i parametri necessari a rilevare il benessere e la salute della colonia di api.

Adotta un alveare con 3Bee, la startup che ha fatto +375% nel 2020

Attraverso le nostre esclusive tecnologie gli apicoltori possono monitorare costantemente e in modo completo i propri alveari al fine di ottimizzare la produzione, risparmiare tempo e curare le proprie api prevenendone problemi e malattie.

Per gli apicoltori una tecnologia del genere è una vera manna dal cielo, permettendo loro un controllo costante e non invasivo.

Adotta un alveare con 3Bee

Adotta un alveare con 3Bee, la startup che ha fatto +375% nel 2020. A fianco della tecnologia messa a disposizione degli apicoltori, 3Bee dà la possibilità di ‘adottare’ un alveare, perché ne venga assicurata la salute e i suoi prodotti arrivino al privato.

Andando alla pagina dedicata, si può

  • scegliere un apicoltore italiano preventivamente controllato e ammesso nella lista da 3Bee, dotato di tecnologia HiveTech
  • scegliere una qualità di miele da ‘adottare’, oltre a sceglierne la quantità
  • ricevere il proprio miele in spedizione
  • essere aggiornati da remoto sulla salute e sugli sviluppi di ogni alveare che si è adottato.

Adotta un alveare con 3Bee, la startup che ha fatto +375% nel 2020

A seconda del tipo di miele o della quantità, i costi cambiano, ma restano perfetti per un regalo (opzione prevista dalla piattaforma).

Allo stesso tempo aiuteremo il ripristino della biodiversità nei territori e guateremo dell’ottimo miele. Dal 2018 a oggi sono stati adottati oltre 500 alveari.

“In 2 anni abbiamo sviluppato un network di 10.000 apicoltori in tutta Italia che ci aiutano, seguono ed usano la nostra tecnologia.

Grazie a questo network abbiamo creato il programma di ricerca, sviluppo ed economia circolare “Adotta un alveare“.”

3Bee apre alle aziende

“In seguito al successo del progetto e alle crescenti richieste, abbiamo deciso di adattarlo e renderlo disponibile a tutte le aziende attente alle tematiche green di sostenibilità ambientale.”

3Bee ha sviluppato servizi di impactability che coinvolgono l’intero assetto aziendale, dal team fino ai clienti:

  • attraverso un progetto aziendale etico, l’impresa può coinvolgere i propri dipendenti con regali o visite, esperienze o comunicazione interna
  • la comunicazione esterna dell’azienda può risentire positivamente dell’impatto green che offre 3Bee, oltre che offrire regali e doni unici
  • al cliente sono presentate azioni concrete e sostenibili, in coerenza con un percorso ecosostenibile che l’azienda volesse presentare a investitori e clienti.

Adotta un alveare con 3Bee, la startup che ha fatto +375% nel 2020

Noi di NonSoloWork non potevamo non parlare di quest’azienda, che da tempo seguivamo, e siamo contenti qualora voleste fare un giro sul loro sito e con poco più di un pensiero voleste salvare un’intera comunità di eccellenti piccoli laboriosi esseri viventi.

 

LEGGI ANCHE: “Attenzione alle figuracce dell’ecologia fai-da-te: il ‘caso Coldplay'”