AURA-SOMA: un arcobaleno di colori

Le bottiglie di aura-soma producono un effetto molto simile a quello dell’arcobaleno, restiamo affascinati a guardarle, il colore entra in connessione con il nostro essere più profondo e lo specchia fuori nelle nostre preferenze, nella bellezza di un colore.
Ospito nel blog gli articoli sull’aura-soma scritti da Tina Italia, per farti conoscere questa disciplina olistica, un ponte attraverso il benessere psico-fisico che si congiunge con l’uso dei colori.

Buona Lettura

Paola

Questa sera, tornando a casa ero accompagnata da un meraviglioso arcobaleno in cielo, e mi sono tornate in mente le parole della bibbia: “porro il mio arco tra il cielo e la terra…”

L’arcobaleno come ponte fra la nostra natura umana e quella spirituale. I colori dell’arcobaleno questa sera erano luminosi: il rosso, il giallo e il blu risaltavano sopra le varie sfumature.

Sappiamo che l’arcobaleno e la rifrazione della luce che si mostra a noi attraverso le goccioline d’acqua. Eppure vederlo cambia la nostra disposizione interiore, per un attimo la bellezza ci riarmonizza facendoci sentire in pace, quasi come dei bambini.

Le bottiglie di aura-soma producono un effetto molto simile a quello dell’arcobaleno, restiamo affascinati a guardarle, il colore entra in connessione con il nostro essere più profondo e lo specchia fuori nelle nostre preferenze, nella bellezza di un colore. Così mentre siamo attratti dai colori di una bottiglia, quei colori entrano in relazione con la nostra energia e sostengono e stimolano il nostro processo di evoluzione, noi stessi ci stiamo mostrando attraverso quei colori.

Ogni colore è un mondo che racconta il nostro sviluppo e le opportunità/necessità che stiamo affrontando. I colori riarmonizzano la nostra aura a livello energetico, mentale, emozionale e fisico, aiutandoci dolcemente a fare quei passaggi di consapevolezza che ci permetteranno di esprimere “chi siamo veramente”.

Rosso profondo – rivitalizzante, buono per rigenerare energia, profonda protezione

Rosso – energia ed entusiasmo

Arancione – buono per riprendersi dagli shock e i forti stress

Oro – saggezza e gioia

Giallo – allegria e luce

Verde Oliva – apertura del cuore e verità

Verde smeraldo – spazio e decisione                   

Turchese – creatività e giocosità

Blu zaffiro – pace e comunicazione         

Blu Reale – aiuta l’intuito e la meditazione

Viola – calma e tonifica la mente

Rosa – nutrimento d’amore e armonia

Bianco – chiarezza e nuovi inizi

 

Ogni colore esprime la luce e l’ombra che si muove in noi. Il rosso ad esempio è energia, voglia di vivere appassionatamente, ma potrebbe anche raccontare un’eccessiva identificazione emozionale, rabbia, ecc.  Ed è qui che gli oli di aura-soma lavorano per riportare equilibrio in noi e permetterci di esprimere liberamente le nostre qualità.

In ogni bottiglia è racchiuso un mondo di saggezza e armonia, dono della natura.

La parte superiore è oleosa, vegetale al 100%, i colori derivano da fiori, piante, oli essenziali puri al 100% e dalle energie dei cristalli e delle gemme.

Le energie cristalline interagiscono con il corpo perché tutti i tessuti del corpo sono cristallini nella loro organizzazione. I modelli di pensiero e d’emozione in natura sono cristallini, in questo modo le energie del cristallo entrano in relazione con i modelli cristallizzati in noi trasformandoli.

La parte inferiore è acquosa. L’acqua è caricata secondo il criterio omeopatico con l’acqua del pozzo del Sacro Graal di Glastonbury, Inghilterra. L’acqua di Glastonbury è un’acqua Santa, o di luce che emerge dalla profondità della terra.

Il colore della parte inferiore delle bottiglie deriva dai fiori, dall’erba, e altri estratti delle piante; unite alle energie dei cristalli. La parte acquosa delle piante si collega alle nostre parti acquose: il subcoscio/inconscio.

La parte oleosa delle piante si collega alla parte oleosa di noi stessi: il conscio. Quando le due parti vengono unite si genera qualcosa che è più della somma delle due parti. È un’esperienza alchemica, un’esperienza magica misteriosa. Come misterioso è il fascino dell’arcobaleno e l’azione della luce sui nostri corpi.

La luce attiva il nostro organismo e la nostra coscienza permettendoci di vivere meglio. E’ quello che accade in primavera quando le giornate si allungano e il sole splende lungamente nel cielo. Anche noi ci risvegliamo.

Il colore è un’esperienza continua di vita (Goethe)

Tina Italia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like
Leggi

Intervista a Luis Fusaro: l’Essere Umano Interabile

Nella vita succedono eventi che sembrano incredibili all’occhio umano, ma che in realtà hanno in sé un esperienza molto più ampia che porta a guardarsi interiormente per sviluppare la propria parte talentuosa. L’esempio di Luis è questo. Da un’avversità una crescita, nella crescita il poter donare la sua esperienza agli altri e la costruzione della  Interable Research Foundation.
Leggi