Alice nel Paese dei Dolci: bavarese ai tre cioccolati

In compagnia della nostra Alice esploriamo questa invitante ricetta : bavarese ai tre cioccolati 
 
Ingredienti per 18 mezze sfere
 
Per la crema inglese
500 ml di latte,
500 ml di panna fresca,
200 gr di tuorli d’uovo,
100 gr di zucchero,
una bacca di vaniglia aperta e disseminata
 
Per i tre strati di cioccolato
 
300 gr di cioccolato bianco + 13 gr di fogli di gelatina alimentare,
280 gr di cioccolato al latte + 12 g di fogli di gelatina,
280 gr di cioccolato fondente + 12 g di fogli di gelatina
e per ogni cioccolato serve anche 450 g di panna montata. 
 
Partendo dalla crema inglese.
Mettere il latte e la panna a sobbollire in un pentolino con la bacca di vaniglia, intanto sbattere i tuorli e lo zucchero senza farli montare.
Una volta raggiunto il bollore del latte versarlo sui tuorli e mescolare con una frusta velocemente in maniera di unire i due composti.
Rimettere nel pentolino e portare di nuovo sul fuoco a fiamma dolce, continuando a mescolare e con l’aiuto di un termometro da cucina portare il tutto a 82/85 °C e togliere dal fuoco. 
 
Una volta pronta la crema inglese, va divisa in tre ciotole capienti,  350 g per tipo di cioccolato  mettere la gelatina precedente ammonta in acqua fredda e strizzata, si fa sciogliere e poi in ogni vaschetta si aggiunge il cioccolato tagliato a pezzetti e mescolando si fa sciogliere nella crema inglese. 
 
Intanto preparare la panna semi montata, cioè appena prima che sia troppo dura, deve essere liscia e morbida, quando il composto dei vari cioccolati sarà tiepido quasi freddo si potrà aggiungere i 450 g di panna per ogni cioccolato, versandolo in due volte e mescolando con una marisa o leccapentole, piano piano per non far smontare la panna.
 
Incominciando dal cioccolato bianco come base per la mezza sfera, versarne appena un po’ per ogni porzione e mettere nel congelatore.Una volta che si sarà rassodato versare il cioccolato al latte e così via fino al cioccolato fondente.
 
Se non avete gli stampini di silicone a mezza sfera potete usare una tortiera, oppure delle coppette, allora gli strati saranno diversi, prima il fondente, poi quello al latte ed infine il cioccolato bianco, si parte sempre dal gusto più delicato, salendo con il più forte. 
 

Se volete potete chiudere la bavarese con un fondo di bisquit o di una base di frolla già cotta, e possono essere anche glassate una volta ben congelate e fatte uscire dallo stampo.
Oppure servite con un po’ di frutti di bosco… sono veramente deliziose e di grande effetto, è un po’ laborioso a casa con il discorso di fare più strati, ma ne vale davvero la pena.
Una vera armonia di cioccolato!
 
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like
Leggi

Alice nel Paese dei Dolci: Torta Linz

Lavorando in Alto Adige non posso che consigliarvi un’ottima torta tipica originaria di Linz in Austria, ne esistono molte versioni e ricette, io vi do la mia provatela, semplice e veloce ottima gustata a merenda dal ritorno da una bella giornata in montagna oppure a colazione. 
Leggi