Aperitivo con l'imprenditore

La Maison Govoni mette in luce il Tuo nome con Cherì Collection

Quella del gioiello è un’arte che nasce agli albori della civiltà e che, per questo, ha il potere di affascinare, esprimere, comunicare e persino far mutare stati d’animo o emozioni e in un certo modo permea il sentire collettivo. Quale che sia il sentimento che vuole trasmettere, da Emotional Blogger siamo state incuriosite da ciò che muove l’orefice, l’artista che esprime il proprio dono nel creare i bozzetti, forgiare i metalli o incastonare gemme di rara purezza.

Per questo è stato un nostro grande piacere parlare con Roberto Govoni, della Maison Govoni, che da poco ha creato una nuova linea dal nome evocativo, “Cherì”

Benvenuto Roberto! Potresti raccontarci quanto è stato importante il supporto di tuo padre Fabio per la tua attività e come ha contribuito ad alimentare la tua passione?

Il supporto di mio padre è stato fondamentale, anche perché è stato lui a creare la Maison Govoni. Personalmente sono nato in questo lavoro, l’ho sempre respirato sin da piccolo ed ho visto l’azienda crescere negli anni. Questo mi ha motivato a portare avanti questa avventura, cercando di unire l’esperienza assorbita dalla famiglia all’apprendimento tecnico e gemmologico.

Le gemme attirano l’attenzione e il loro solo nome indica preziosità.

Quando è nato il tuo interesse e come è cresciuto nel tempo?

La gemmologia è alla base della gioielleria e sarebbe impensabile fare “bene” senza conoscere in dettaglio le loro caratteristiche. Lo studio delle gemme mi ha permesso di capire in primis veramente il materiale con cui ho a che fare e di conseguenza come valorizzare al massimo la sua potenzialità. Ogni pietra ha la sua storia e il suo carattere, il mio compito è far sì che ognuna di loro possa esprimere al massimo la sua bellezza per la gioia degli occhi dei nostri clienti.

Per questo scegliamo di offrire un prodotto che sia 100% naturale, non trattato, non sintetico ed ovviamente etico. E’ per questo che le nostre materie prime seguono la filiera del Kimberly process e sono garantite “earth mined – not treated” ovvero pietre provenienti da miniera, non trattate.

E ora parliamo un pò di Cherì. Come è nata l’idea di questa collezione?

L’idea di questa collezione e’ nata per  soddisfare e stuzzicare il gusto della clientela più giovane, desiderosa di un gioiello “leggero” stilisticamente parlando ma comunque intrinsecamente prezioso… sia nel suo essere realizzata in oro e diamanti, sia nel significato che ovviamente porta con sé. con un gioiello Cherì il cliente può scegliere il messaggio che vuole indossare,  che sia un nome, una parola, un luogo.

Ognuno di noi ha una storia importante legata ad essi ed il nostro e’ un modo elegante e discreto di sussurrare questo messaggio.

 Cosa ha comportato l’introduzione di questa nuova linea per la Maison?

Beh, sicuramente lo sviluppo di tantissimi modelli. Ogni gioiello Cherì è “a sé” e richiede necessariamente lo sviluppo ad hoc e ha visto l’avvicinarsi di tanti nuovi clienti… offrire un gioiello che racchiuda la completa personalizzazione, che sia 100% Made in Italy e che sia accessibile non è sicuramente cosa facile, ma ci siamo riusciti! Ed il suo successo è per noi motivo di grande orgoglio.

E ora concludiamo in maniera da vere Emotional Blogger…ci puoi confidare se c’è una pietra che preferisci e, se puoi, un nome che vorresti vedere inciso?

Beh, il mio grande amore sono sicuramente i diamanti. E’ un materiale incredibile, affascinante, rarissimo… puro. E’ il frutto delle forze più estreme della natura, un’enorme violenza in grado di generare una gemma cosi meravigliosa!

Cosa vorrei veder scritto? Beh difficile dirlo… la cosa che per me è più importante alla fine è sapere che il cliente è semplicemente felice nell’indossare il suo gioiello, sapendo che si tratta di una cosa unica e dedicata esclusivamente a lui. www.govonigioielli.it 

Questo incontro con Roberto Govoni ci ha lasciato davvero soddisfatte e quasi “senza fiato”, in senso positivo, naturalmente.

E a voi, cosa suscitano questi gioielli? Qual è il nome che vi sussurra il cuore? Con Cherì potrete portarlo non solo dentro ma anche su di voi!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *