Dietro le quinte del blog

Appunti di un viaggio:mancano 340 giorni al 2019 “Riconciliarsi”

“Riconciliarsi con sè stessi per costruire”.

Questa è una frase che mi fa respirare in questo 2018 che è  importante per la costruzione, partendo da me.

Sono andata sulla Treccani per capirne il significato etimologico , riconciliare v. tr. dal lat. reconciliare, comp. di re- e conciliare «riunire insieme, conciliare»

Conciliare e riunire  parti di se stessi che spesso sono stati mascherati dall’ ego.

Con stupore mi accorgo di quanto, in questo tempo, sto apprezzando di incontrare nel mio viaggio di Vita, persone competenti e studiose, che hanno cercato di comprendere alcuni meccanismi e dedicano quotidianamente il tempo ad aggiornarsi.

Non sono dei mostri di cultura sono semplicemente curiosi. Altra splendida parola: “curiosità’ ”  

Ecco cosa diceva Einstein di sè stesso: “Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso.”. Uno stimolo per chi , a volte, preferisce la pigrizia , non credete?

Così fra i miei contatti di oggi, incontro Marco e parliamo di intelligenza artificiale, mi apre ad un mondo di cui la mia ignoranza regna sovrana ma non la mia curiosità . In passato in differenti conferenze alle quali ho partecipato, ho assaporato il potenziale di questa parte della tecnologia e ne sono rimasta affascinata per la complessità che deve avere una mente che ricerca in questo settore.

Quindi tornata a casa, faccio una brevissima ricerca e mi trovo su questa tesina https://doc.studenti.it/tesina/informatica-matematica-italiano-letteratura-storia-inglese-letteratura-biologia/tesina-intelligenza-artificiale.html e per chi ama perdersi avendo una linea generica ma consequenziale sull’ intelligenza artificiale  , sicuramente apprezzabile lettura.

Buona Scoperta!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *